About…

Che poi, quando ti appassioni a guardare il mondo con gli occhi della meraviglia, non puoi più fare a meno di notare nuovi dettagli, nuovi orizzonti e in ciascuno di essi riscoprire quel particolare che ti emoziona e strappa un sorriso…E per me è un po’ come con le ciliegie… anzi meglio, come con i duroni di Vignola!

Mi piace cogliere le sfumature e quegli spunti che mi permettono di immergermi in piccoli incanti, di innamorarmi di un oggetto, di un luogo, di un abito, di un profumo.

Credo fermamente nell’unicità personale, negli stimoli che la realtà ci offre ogni giorno, nella poesia dell’artigianalità che ci parla di una dimensione dal tempo lento e di pazienza e molto amore.

Classe ’74, orgogliosamente italiana, da quando sono nata non ho mai smesso di essere curiosa e di coltivare un personalissimo senso del bello, dello stile e del vivere che in piena libertà racconto qui, secondo le mie inclinazioni e il mio modo di guardare alle cose, mentre parlo anche un po’ di me.