Shopping day at: MATTA E GOLDONI

Un sabato mattina di primavera a Bologna, in via delle Moline 1, saliamo un paio di piccoli scalini ed entriamo da Matta e Goldoni.

Il colpo d’occhio ci seduce istantaneamente: colori forti, specchi dorati, il tulle vaporoso che sbuca inaspettato da qualche angolo. Un mix tra allure rinascimentale, come il palazzo che ci ospita, e modernità contemporanea.

Ci accoglie Betta che di Matta E Goldoni è “la Matta” e le chiediamo di raccontarci po’ della loro storia.

Tutto ha inizio circa 20 anni fa: Maria Luisa (Goldoni..) e Betta sono amiche e frequentano entrambe la scuola per Stiliste e Modelliste. Betta è anche un po’ figlia d’arte, il padre si occupa di tessile e fin da bambina respira l’aria della moda ed esercita il gusto…. Nel 1995 le due amiche decidono di unire le loro vite professionali e danno vita a Les Mouches, un laboratorio nel quale creano i loro modelli e le loro prime collezioni. Dopo qualche anno di attività, la svolta: decidono di aprire uno spazio proprio, nel quale vendere direttamente le loro creazioni e non solo. Nasce così Matta e Goldoni.

Il negozio ha attraversato varie fasi e si è trasformato nel tempo così come il gusto e le inclinazioni delle due proprietarie.

Oggi è un vero e proprio concept store all’interno del quale si trovano i “pezzi” disegnati da Betta e Maria Luisa, arricchiti da una selezione di gioielli, accessori e scarpe; la stanza del Vintage, che ospita tra l’altro una irresistibile selezione di abiti americani da gran soiree; i laboratori di taglio e cucito, di portamento e di cera fusa, momenti di aggregazione tutti deliziosamente al femminile. Non solo: periodicamente ed in contemporanea con gli eventi culturali della città, lo spazio è messo a disposizione per installazioni, mostre, allestimenti. Ed ancora, ci sono i corner dedicati a giovani stilisti emergenti, fiera bandiera del Made in Italy.

Insomma un caleidoscopico universo di stile dove le clienti possono giocare a costruire la propria immagine, sbizzarrendosi tra suggestioni antiche e seduzioni moderne.

Ma la cosa che davvero più ci piace di Matta e Goldoni è il su misura: tutti i loro pezzi possono essere “tagliati addosso” alle clienti e personalizzati in termini di colori, fantasie, tessuti… E chi vuol giocare alla “piccola stilista” può proporre loro l’idea di un abito e vederla trasformarsi in realtà sotto la sapiente ed esperta supervisione di Betta e di Maria Luisa. Niente di più distante insomma dalla fast-fashion che invade massicciamente le nostre strade: in questo spazio la moda assomiglia piuttosto ad un pizzo macramè… un intreccio raffinato ed elaborato tra gusto delle proprietarie, tendenze di stile e desideri delle clienti.

Betta ci racconta che per le sue creazioni trae ispirazione dallo street style: la vicinanza alla zona universitaria facilita l’osservazione dei gusti e delle idee di stile delle giovani donne italiane e straniere che quotidianamente attraversano via delle Moline. E così una calza gialla abbinata ad un kilt scozzese diventa per Betta la scintilla che fa accendere la miccia della creatività… Ancora le chiediamo: ma com’è la donna che entra nel tuo negozio? Come sono oggi le donne, nel loro rapporto con la moda? Sicure, ci dice. Si guardano allo specchio e si piacciono, hanno una luce negli occhi… E poi sono fiere di rivelarti che indossano una magnifica giacca di taglio sartoriale abbinata ai jeans di H&M……

Le donne, che mondi meravigliosi!

Grazie a Matta e Goldoni per averci aperto le porte del loro universo e se passate da Bologna, dedicate loro una tappa, non ve ne pentirete!

May the style be with you!

(Photos by Francesco Boselli)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...